Crediamo che non basti frequentare attività formative per un certo numero di ore. Occorre darsi consapevolmente degli obiettivi di crescita professionale, mettere al centro l’acquisizione di competenze effettive, analizzare casi didattici concreti, discutere gli effetti sugli apprendimenti documentare i percorsi svolti, rendere conto alla propria comunità scolastica. A questo proposito si ipotizza un impianto metodologico, per ogni azione formativa, così suddiviso:
a)Formazione in presenza (da 6 a 12 h);
b)Sperimentazione didattica documentata e ricercAzione (da 6 a 12 h);
c)Approfondimento personale e/o collegiale (4 h);
d)Documentazione e di restituzione/rendicontazione con ricaduta nell’Istituto di appartenenza (3 h).

TOTALE 25 h